FIAMME NELLA NOTTE AL PARCO CASTELLI: BRUCIATO IL CHIOSCO(BRESCIA)

FUOCO INDISCRIMINATO PER UNA NOTTE CHE DISTRUGGE LA NOIA QUOTIDIANA!

Una brutta sorpresa (e un forte odore di bruciato) ha accolto questa mattina i frequentatori del parco Castelli di Mompiano: il chiosco dove erano soliti prendere il caffè e rifocillarsi dopo la passeggiata è stato infatti devastato dalle fiamme.

Continue reading

PARTIR PARA ENCONTRARME

PARTIR

Partir para encontrarme

POEMA FERALE E RADICALE

Poema tomado de Vague verse sauvage.

Estoy más que harto de soñar con la libertad
Quizá algún día me marche hacia ninguna parte
Allí donde todo es verde y florido
Un lugar para los humanos normales prohibido

Continue reading

ALCUNE RISPOSTE SUL PRESENTE E NON SUL FUTURO

RSMORTE

EGOISTICAMENTE COMPLICE

Pachuca, Hidalgo, 13 Novembre 2014

A mezzo di comunicato, alcuni gruppuscoli di “Reacciòn Salvaje” (RS), risponderanno al testo “Algunas ideas sobre el presente y el futuro” di “Ediciones Isumatag” (EI), pubblicato sul loro blog il 6 Ottobre dell’anno corrente.

Allo stesso tempo con questo scritto evidenziamo le differenze esistenti tra i critici del sistema tecno-industriale, più specificatamente tra coloro che si impegnano e difendono la creazione di un “movimento organizzato capace di contribuire alla caduta di tale sistema” e quelli che, come noi, vogliono piuttosto attaccare da subito lo sviluppo del progresso di detto sistema, tendendo a destabilizzarlo.

Con questo testo non intendiamo assolutamente dare vita allo sterile e inutile dibattito sulle strategie presenti o future da tenere nei confronti del sistema tecno-industriale. Ognuno sceglie per quale sentiero incamminarsi; ciò che segue è soltanto una rapida esposizione della nostra tensione rispetto a tale argomento. Gli intelligenti tendenti al selvaggio sapranno analizzare e criticare molto cene questo comunicato.

Continue reading

REACCIÓN SALVAJE “GRUPÚSCULO ¡HASTA TU MUERTE O LA MÍA!”:EXPLOSIVO DETONADO EN PALACIO DE JUSTICIA DE ATIZAPÁN

RS

PUBBLICO EGOICAMENTE L’ATTENTATO DEL GRUPPO TERRORISTICO[DENOMINATIVO E EGOCENTRICO ] REACCIÓN SALVAJE SALVAJE GRUPÚSCULO ¡HASTA TU MUERTE O LA MÍA!“AL PALAZZO DELLA FOTTUTA GIUSTIZIA DI ATIZAPÁN!

ATTENTATO CHE SPRIGIONA UN AGIRE ANTIGIURIDICO E AMORALE- E SPEZZA LA PRASSI  DI CONFORMAZIONE IN MANIERA PEDISSEQUO PRO-GIURIDICA E ANARCHICA DEL “PIANGERSI ADDOSSO”!

L’ATTACCO CONTRO IL FOTTUTO PALAZZO DI GIUSTIZIA-COME RIPORTATO NELLE PAROLE-DINAMITE DEL “GRUPÚSCULO ¡HASTA TU MUERTE O LA MÍA!”-NON CERCANO UNA GIUSTIZIA DEL COLPEVOLE ATTACCATO DALLA CONSEQUENZIALITÀ DELLA LEGGE.

Continue reading

HOW PGP WORKS

IL PROGETTO NICHILISTA “NECHAYEVSHCHINAED” PUBBLICA QUESTO MANUALE SULLA CRIPTAZIONE ESCLUSIVAMENTE PER UN FINE ILLEGALISTA-PER CONTINUARE CON LA PROPAGANDA DEL TERRORE-DEL SELETTIVO-E DELL’INDISCRIMINATO!

The Basics of Cryptography

When Julius Caesar sent messages to his generals, he didn’t trust his messengers. So he replaced every A in his messages with a D, every B with an E, and so on through the alphabet. Only someone who knew the “shift by 3” rule could decipher his messages.

And so we begin.

Encryption and decryption

Data that can be read and understood without any special measures is called plaintext or cleartext. The method of disguising plaintext in such a way as to hide its substance is called encryption. Encrypting plaintext results in unreadable gibberish called ciphertext. You use encryption to ensure that information is hidden from anyone for whom it is not intended, even those who can see the encrypted data. The process of reverting ciphertext to its original plaintext is called decryption. Figure 1-1 illustrates this process.

Figure 1-1. Encryption and decryption

Continue reading

CATECISMO DEL REVOLUCIONARIO:LA ACTITUD DE LA ORGANIZACIÒN HACIA EL PUEBLO

CATECISMO

 

  1. La Organización no tiene otro objetivo que la liberación completa y la felicidad del pueblo, es decir, del trabajador común y ordinario. Pero, con la convicción de que la liberación y la obtención de la felicidad es posible solamente por el camino de una revolución popular totalmente destructiva, la Organización deberá alentar, con todos sus medios y recursos, el desarrollo e intensificación de aquellas calamidades y males que agoten la paciencia del pueblo y lo conduzcan a una sublevación total.

Continue reading

Page 1 of 2
1 2